Seleziona una pagina
70 / 100
Le fake news sono vecchie quanto il mondo

Due italiani su tre preda delle fake news su importanti temi

da | 15 Lug 2022 | conflitti armati, disinformazione, fake news, false notizie, sentiment

Due italiani su tre preda delle fake news su importanti temi. Più di otto italiani su dieci (l’83,4%) si sono imbattuti almeno in una fake news sulla pandemia, E almeno due su tre (il 66,1%) in una notizia falsa sulla guerra russo-ucraina. Il Covid-19 prima, la guerra poi: emergenze in cui la comunicazione gioca un ruolo fondamentale nella rappresentazione della realtà, ma essendo messa a dura prova in un ecosistema dell'informazione sempre più orizzontale e diversificato, dove il mondo dei social ha sempre più spazio e dove i meccanismi di verifica (a monte) e formazione delle coscienze (a valle) sono ora sottoposti a una fase cruciale di rivisitazione.

Il susseguirsi di emergenze imprevedibili genera una domanda di informazione dalla quale nessuno è escluso. La comunicazione ha un ruolo fondamentale nella rappresentazione della realtà e i professionisti del settore sono essenziali per ridurre il rischio di fake news. Questo il messaggio lanciato dal Secondo Rapporto Annuale Censis-Ital Communications sulla buona comunicazione dell'emergenza quotidiana. La ricerca – che nasce all'interno dell'Osservatorio permanente Censis-Ital Communications sulla comunicazione e sulle agenzie di comunicazione – è stata presentata oggi, 14 luglio 2022, presso la Sala Capitolare del Senato della Repubblica.

Due italiani su tre preda delle fake news su importanti temiscarica il rapporto Coomunication-Censis 2021 prossimante anche il 2022

di seguito le 7 diapositive che sono alla base del rapporto

Due italiani su tre preda delle fake news su importanti temi
Due italiani su tre preda delle fake news su importanti temi
Due italiani su tre preda delle fake news su importanti temi
Due italiani su tre preda delle fake news su importanti temi
Due italiani su tre preda delle fake news su importanti temi
Due italiani su tre preda delle fake news su importanti temi
Due italiani su tre preda delle fake news su importanti temi

Ital Communication

Ital Communications è una società di Comunicazione Strategic & PR, che lavora con importanti realtà nazionali e internazionali, operando specificatamente nei rapporti con i media, le istituzioni, gli opinion makers e gli stakeholders. L’agenzia progetta e sviluppa piani di comunicazione strategica integrata, pienamente aderenti al posizionamento del cliente e costantemente in linea con i segnali che emergono dal mercato.

Due italiani su tre preda delle fake news su importanti temivai al sito

 

Censis

Il Censis (Centro Studi Investimenti Sociali) è un istituto di ricerca socio-economica italiano fondato nel 1964, con sede a Roma. Dalla sua fondazione svolge attività di studio, ricerca, consulenza e assistenza tecnica. La maggior parte delle attività dell'istituto è incentrata sulla realizzazione di studi sul sociale, l'economia e l'evoluzione territoriale o su programmi d'intervento e iniziative culturali nei settori vitali della realtà sociale: la formazione, il lavoro e la rappresentanza, il welfare e la sanità, il territorio e le reti, l'economia, i media e la comunicazione, il governo pubblico, la sicurezza e la cittadinanza. Alcuni anni dopo la sua nascita, esattamente nel 1973 è diventato una fondazione. Dal 2007 il sociologo Giuseppe De Rita è diventato presidente della fondazione, di cui era stato segretario generale.

Due italiani su tre preda delle fake news su importanti temivai al sito