Seleziona una pagina
Il peso di Russia e Ucraina nel settore dei prodotti agricoli

Il clima della Terra 2021

da | 21 Mag 2022 | clima, Organismi Internazionali, riscaldamento globale

Il clima della Terra 2021

Il clima della Terra 2021. L’Organizzazione meteorologica mondiale (Wmo) ha pubblicato la versione integrale del rapporto sullo stato del clima globale 2022 (riferito ai dati rilevati all’anno precedente), che non porta buone notizie. E descrive una situazione dovuta al climate change allarmante. “È una triste litania dell’incapacità dell’umanità di affrontare il cambiamento climatico”, il primo commento rilasciato dal segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres. Aggiungendo che “l’innalzamento del livello del mare, il calore degli oceani, le concentrazioni di gas serra e l’acidificazione degli oceani hanno stabilito nuovi record allarmanti nel 2021”. Ovviamente, Guterres non ha risparmiato un accorato appello a porre fine all'uso dei combustibili fossili definendoli: “un vicolo cieco”. Ad amplificare il pericolo di future catastrofi ci sono anche gli effetti della guerra in Ucraina sui prezzi dell'energia e i danni ambientali diretti del conflitto. In parole povere si sta addensando su di noi la tempesta perfetta, purtroppo.

Il rapporto State of the Global Climate 2021

Il sistema climatico globale è un sistema enormemente complesso. Per analizzare tale complessità il rapporto dell'Organizzazione Mondiale di Meteorologia, utilizza sette indicatori climatici per descrivere il clima in evoluzione, fornendo un'ampia visione del clima su scala globale. Essi vengono utilizzati per monitorare i settori più rilevanti per il cambiamento climatico, tra cui la composizione dell'atmosfera, i cambiamenti energetici che derivano dall'accumulo di gas serra e da altri fattori, nonché le risposte di terre, oceani e ghiacci. 

Leggiamo le parole di , il (finlandese) segretario dell'Organizzazione Mondiale di Meteorologia.

La pubblicazione dello Stato del clima globale 2021 dell'Organizzazione Meteorologica Mondiale Organizzazione Meteorologica Mondiale lo Stato del Clima Globale 2021, arriva pochi mesi dopo la pubblicazione dei contributi del dei contributi del Gruppo di Lavoro I, II e III al Sesto Rapporto di Valutazione del Gruppo Intergovernativo sui Cambiamenti Climatici (IPCC). cambiamento climatico (IPCC). Il presente rapporto dell'OMM fornisce un aggiornamento sullo stato annuale del del clima osservato nell'anno 2021 e mostra le e mostra le tendenze in atto (riportate anche nei rapporti dell'IPCC) rapporti dell'IPCC) in termini di indicatori chiave. Questi includono

  • le concentrazioni di gas serra,
  • la temperatura media annua globale della superficie,
  • il livello medio globale del mare,
  • il contenuto di calore degli oceani,  
  • l'acidificazione degli oceani,
  • l'estensione del ghiaccio marino e le variazioni di massa delle calotte glaciali e dei ghiacciai.

 Mentre gli indicatori chiave mostrano che il clima continua a cambiare, le informazioni sugli impatti socioeconomici evidenziano la vulnerabilità delle popolazioni agli attuali eventi climatici attuali. Perdite e danni per oltre 100 miliardi di dollari, nonché gravi impatti sulla sicurezza alimentare e sugli aspetti umanitari a causa di eventi meteorologici e eventi climatici ad alto impatto.

L'aumento della concentrazione atmosferica di CO2 dal 2019 al 2020 è stato leggermente inferiore a quello rispetto a quello osservato tra il 2018 e il 2019, ma superiore al tasso di crescita medio annuo dell'ultimo dell'ultimo decennio. Questo nonostante una diminuzione delle emissioni di CO2 da combustibili fossili dei combustibili fossili di circa 5,6% nel 2020 a causa delle restrizioni legate alla COVID-19 pandemia.

Stabilizzare la temperatura media globale a 1,5 °C a 2 °C al di sopra dei livelli preindustriali (1850-1900) entro la fine di questo secolo richiederà una riduzione ambiziosa delle emissioni di gas che deve accelerare in questo decennio.

Per l'adattamento al clima sono necessari sistemi di allerta precoci in tutti i settori per l'adattamento al clima. Tuttavia, meno della metà dei Paesi dichiara di avere sistemi di allerta precoci. L'OMM e i suoi membri stanno lavorando a stretto contatto per migliorare questa  situazione nel prossimo futuro.

 


10 fenomeni estremi che hanno caratterizzato il clima nel 2021

 

 Il clima della Terra 2021La temperatura media globale nel 2021 è stata di circa 1,11 ± 0,13 °C superiore alla media preindustriale del 1850-1900. Questo valore è meno alto rispetto ad alcuni anni recenti, a causa dell'influenza delle condizioni di La Niña all'inizio e alla fine dell'anno.Gli ultimi sette anni, dal 2015 al 2021, sono stati i sette anni più caldi mai registrati.

 

Il clima della Terra 2021Il livello medio globale del mare ha raggiunto un nuovo record nel 2021,
aumentando in media di 4,5 mm all'anno nel periodo 2013-2021. 

 

Il clima della Terra 2021Il buco dell'ozono antartico ha raggiunto un'area massima di 24,8 milioni di km2 nel 2021. Questo buco dell'ozono insolitamente profondo e ampio è stato determinato da un vortice polare forte e stabile e da condizioni più fredde della media nella bassa stratosfera.

 

Il clima della Terra 2021La Groenlandia ha sperimentato un eccezionale evento di fusione a metà agosto e le prime precipitazioni mai registrate a Summit Station, il punto più alto della calotta glaciale groenlandese, a un'altitudine di 3 216 m.

 

Il clima della Terra 2021Ondate di calore eccezionali hanno battuto i record in tutto il Nord America e nel Mediterraneo. La Valle della Morte (California) ha raggiunto i 54,4 °C il 9 luglio, eguagliando un valore simile a quello registrato nel 2020, valore del 2020 simile a quello più alto registrato nel mondo almeno dagli anni '30, mentre Siracusa (Sicilia), ha ha raggiunto i 48,8 °C.

 

Il clima della Terra 2021L'uragano Ida è stato il più significativo della stagione del Nord Atlantico: ha toccato terra in Louisiana il 29 agosto, eguagliando il più forte landfall per questo Stato; con perdite economiche che, negli Stati Uniti, sono state stimate in 75 miliardi di dollari

 

Il clima della Terra 2021Le inondazioni mortali e costose hanno provocato perdite economiche pari a 17,7 miliardi di dollari nella provincia cinese di Henan, mentre l'Europa occidentale ha subito alcune delle più gravi inondazioni mai registrate a metà luglio. Questo evento è stato associato a perdite economiche in Germania superiori a 20 miliardi di dollari

 

Il clima della Terra 2021La siccità ha colpito molte parti del mondo, comprese aree del Canada, degli Stati Uniti, dell'Iran, Afghanistan, Pakistan, Turchia e Turkmenistan. In Canada, la grave siccità ha portato a prevedere livelli di produzione di grano e di colza del 35-40% al di sotto dei livelli del 2020, mentre negli Stati Uniti il livello del lago Mead sul fiume Colorado è sceso a luglio a 47 m. al di sotto del livello di piena, il livello più basso mai registrato.

 

Il clima della Terra 2021Gli effetti combinati di conflitti, eventi climatici estremi e shock economici, esacerbati dalla pandemia COVID-19, hanno minato decenni di progressi verso il miglioramento della sicurezza alimentare a livello globale.

 

Il clima della Terra 2021I rischi idrometeorologici hanno continuato a contribuire agli spostamenti interni. I Paesi con il più alto numero di sfollati registrato a ottobre 2021: Cina (più di 1,4 milioni), Vietnam (più di 664.000) e le Filippine (più di 600.000).

 

Quanto dettagliato dal report dimostra la necessità di accelerare nella strategia di transizione verso l'energia rinnovabile, quello che sempre Guterres definisce “l’unico futuro sostenibile”. Ma che a sua volta deve essere compensato da un più ampio raggio d'azione, culturale, politico, economico e finanziario. Il “carburante” che servirebbe per mettere a regime il passaggio alle rinnovabili è stimato in almeno 4 trilioni di dollari l'anno in investimenti. Cifra che in tempi di crisi non tutti sono disposti a compartecipare con slancio. Pur avendo difronte invece ottime probabilità anche di profitto, oltre al miglioramento ambientale conseguente per il Pianeta. Il pianeta che sta soccombendo agli eccessi dell'uomo

Il clima della Terra 2021: alcuni riferimenti

Per chi voglia conoscere in modo più approfondito il Rapporto dell'Organizzazione Mondiale di Meteorologia
Il clima della Terra 2021può scaricarlo a questo link (57 pagine in inglese);

oppure può andare ad alcune pagine del sito IPCC Italia

Il clima della Terra 2021le basi fisico-scientifiche: i cambiamenti climatici sono diffusi, rapidi e si stanno intensificando

Il clima della Terra 2021le basi fisico-scientifiche: il rapporto spiegato dagli scienziati italiani

Il clima della Terra 2021le basi fisico-scientifiche: i messaggi principali del rapporto

Il clima della Terra 2021IPCC - Climate Change 2021 - The Physical Science Basis (pdf in inglese, poco meno di 4.000 pagine)

 

Il contributo di Civitas

Nel prosieguo potete consultare la presentazione Google Slides che Civitas ha costruito sulla base degli aspetti più salienti del rapporto dell'Organizzazione meteorologica mondiale, oppure potete scaricare la stessa presentazione in formato  PPT o PDF

Organizzazione meteorologica mondiale

L'organizzazione meteorologica mondiale (OMM) (in inglese World Meteorological Organization - WMO) è un'organizzazione intergovernativa di carattere tecnico, che si occupa di meteorologia e che comprende 191 Stati membri e Territori.

Il clima della Terra 2021Sede Ginevra

Il clima della Terra 2021È originaria dall'International Meteorological Organization (IMO), fondata nel 1873. Stabilita nel 1950, l'OMM diventò un'agenzia delle Nazioni Unite nel campo della meteorologia (sia come tempo atmosferico sia come climatico), idrologia e le relative scienze geofisiche. L'organizzazione ha base a Ginevra (Svizzera). Il presidente corrente è dal 2019 Gerhard Adrian e il segretario generale è il finlandese Petteri Taalas.

Gli obiettivi che l'organizzazione si è imposta sono:

  • facilitare la cooperazione internazionale per stabilire una rete di stazioni, per effettuare rilevamenti meteorologici, idrogeologici e geofisici, oltre a promuovere l'instaurazione e il mantenimento dei centri di previsione meteorologica;
  • promuovere lo scambio d'informazioni meteorologiche;
  • promuovere una standardizzazione dei rilevamenti meteorologici, per rendere uniformi le pubblicazioni statistiche e delle osservazioni;
  • all'applicazione della meteorologia all'aeronautica, al trasporto, ai problemi dell'acqua, all'agricoltura e ad altre attività umane;
  • promuovere le attività idrologiche operative e a un'ulteriore collaborazione fra i servizi meteorologici e idrologici;
  • promuovere la ricerca nel campo meteorologico.

Il clima della Terra 2021Una delle funzioni è l'assegnazione dei nomi ai cicloni tropicali.
L'OMM è stata coinvolta nella creazione dell'Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico (IPCC), oltre all'istituzione della Global Atmosphere Watch (GAW).

Il clima della Terra 2021vai al sito