Seleziona una pagina

Francesco Viganò (Milano, 1º marzo 1966) è un giurista e docente italiano, giudice della Corte costituzionale dall'8 marzo 2018. Nato a Milano nel 1966] e cresciuto a Nesso, in provincia di Como, Francesco Viganò si è laureato nel 1989 all'Università degli Studi di Milano, e, dopo aver soggiornato presso l'Università di Monaco di Baviera (1991-1993), nel 1998 ha conseguito il dottorato di ricerca presso l'Università degli Studi di Pavia.  Da novembre 2016 insegna Diritto penale e Diritto penale transnazionale presso l'Università Commerciale Luigi Bocconi. Il 24 febbraio 2018 è stato nominato giudice della Corte costituzionale dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in sostituzione di Paolo Grossi. È favorevole all'introduzione dell'istituto dell'opinione dissenziente nell'ambito del processo costituzionale. (continua a leggere)

« Torna all'indice del glossario