Seleziona una pagina
« Back to Glossary Index

Un tokamak (acronimo russo per "camera toroidale magnetica") è una macchina di forma toroidale (a ciambella) in cui un gas (solitamente di idrogeno) caldo e rarefatto (nello stato di plasma) viene mantenuto coeso e lontano dalle pareti interne grazie ad un campo magnetico creato da elettromagneti esterni alla camera. In opportune condizioni, è stato dimostrato che è possibile creare al suo interno le condizioni per la fusione termonucleare controllata, allo scopo di estrarne l'energia termica prodotta e produrre energia elettrica. Ottimi risultati sono stati raggiunti con il JET, e nuovi risultati sono attesi dall'entrata in funzione di ITER. Richiedendo una quantità di energia enorme per far funzionare gli elettromagneti di confinamento, e i sistemi ausiliari al reattore, rimane ancora da dimostrare la capacità dell'impianto di produrre più energia elettrica di quanta ne consumi. (continua a leggere)

« Torna all'indice del glossario