Seleziona una pagina

Danilo Ceccarelli è un pubblico ministero di grande esperienza. È di origini marchigiane ma ha iniziato la propria carriera in Liguria, a Imperia, dove negli anni Novanta si è messo in luce come magistrato intraprendente capace di mettere sotto inchiesta senza esitazione alcuni dipendenti del Tribunale, sospettati di una gestione troppo disinvolta degli uffici. Nella sua carriera ha svolto servizio per diversi anni anche a Savona. È stato poi impegnato in un’importante missione a Pristina, in Kosovo, nell’ambito del progetto europeo Eulex. LA MISSIONE IN KOSOVO Con la missione Eulex, l’Unione europea si era posta l’obiettivo di aiutare le autorità del Kosovo a organizzare una società e uno Stato di diritto. Il Kosovo, autoproclamatosi Stato indipendente il 17 febbraio 2008, ha avuto particolare bisogno di supporto nella costruzione di una magistratura indipendente e nel contrasto alla criminalità. (continua a leggere)

« Torna all'indice del glossario