Seleziona una pagina
« Back to Glossary Index

Il Dipartimento per le politiche europee (già delle politiche comunitarie, poi per il coordinamento delle politiche comunitarie) è uno dei dipartimenti della Presidenza del Consiglio, all'interno del governo Italiano (vai al sito ufficiale); è la struttura di supporto al Presidente che opera nell'area funzionale dei rapporti del Governo con le istituzioni dell'Unione europea e della quale il presidente si avvale per il coordinamento nella fase di predisposizione della normativa europea e per le attività inerenti all'attuazione degli obblighi assunti nell'ambito dell'Unione. Il Dipartimento è stato istituito dalla legge del 16 aprile 1987, n. 183, e ha sede in largo Chigi 19 a Roma, all'interno della galleria Alberto Sordi. Già dal governo Fanfani VI era previsto un ministro senza portafoglio relativo a tale ambito, ma non fu mai nominato, le relative funzioni rimanendo nelle mani del ministro degli esteri di allora, Giulio Andreotti (continua a leggere

« Torna all'indice del glossario