Seleziona una pagina

Il Gruppo di Visegrád è un'alleanza culturale e politica di quattro paesi dell'Europa centrale (Ungheria, Polonia, Repubblica Ceca e Slovacchia) ai fini dell'avanzamento militare, culturale, economico e della cooperazione energetica; in più il gruppo serve a promuovere l'integrazione dei singoli stati nell'Unione Europea. Il gruppo trae le sue origini dalle riunioni dei leader della Cecoslovacchia, dell'Ungheria e della Polonia tenutesi nel castello-città ungherese di Visegrád il 15 febbraio 1991. Visegrád fu scelto come luogo dell'incontro nel 1991 come allusione al Congresso medioevale di Visegrád nel 1335 tra Giovanni I di Boemia, Carlo I d'Ungheria e Casimiro III di Polonia. Dopo lo scioglimento della Cecoslovacchia nel 1993, la Repubblica Ceca e la Slovacchia divennero membri indipendenti del gruppo, aumentando così il numero di membri da tre a quattro. Tutti e quattro i membri del gruppo Visegrád hanno aderito all'Unione europea il 1º maggio 2004. (continua a leggere)

Synonyms:
Visegrad
« Torna all'indice del glossario