Seleziona una pagina

L'induzione elettromagnetica (o magnetica) è la produzione di una forza elettromotrice attraverso un conduttore elettrico in un campo magnetico variabile. La scoperta viene generalmente attribuita a Michael Faraday nel 1831 e James Clerk Maxwell la descrisse matematicamente come la legge di Faraday sull'induzione. La legge di Lenz, invece, descrive la direzione del campo indotto. La legge di Faraday fu successivamente generalizzata per diventare l'equazione di Maxwell-Faraday, una delle quattro equazioni di Maxwell nella sua teoria dell'elettromagnetismo. Ha trovato molte applicazioni, tra cui, tra le altre, in componenti elettrici come induttori e trasformatori e dispositivi come motori elettrici e generatori.

Synonyms:
Induzione magnetica
« Torna all'indice del glossario