Seleziona una pagina

Meuccio Ruini, diminutivo di Bartolomeo (Reggio nell'Emilia, 14 dicembre 1877 – Roma, 6 marzo 1970), è stato un politico italiano. Fu ministro nel 1920 e nel 1944-'45, presidente del Senato nel 1953 e senatore a vita dal 1963. l 2 giugno 1946 fu eletto deputato all'Assemblea Costituente, e divenne presidente della "Commissione dei 75", incaricata di redigere il testo costituzionale. Gli fu riconosciuta, da presidente della Commissione dei 75, la dote di mediatore tra le diverse istanze politiche e sociali che si manifestarono durante la stesura della Costituzione. (continua a leggere)

« Torna all'indice del glossario