Seleziona una pagina

Secondo Reporter senza Frontiere, all’interno delle società democratiche crescono le divisioni dovute alla diffusione dei media d’opinione secondo quello che viene definito il modello Fox News – il network statunitense di destra che, a titolo d’esempio, ha sempre sostenuto Donald Trump in questi anni – e alla diffusione di circuiti di disinformazione amplificati dal funzionamento dei social media. E nemmeno l’Italia è stata risparmiata da questo fenomeno, al punto che il nostro Paese nel 2022 scende vertiginosamente in classifica, dal 41esimo posto del 2021 al 59esimo di quest’anno: alle spalle di paesi come Tonga, Armenia, Namibia, Gambia e Romania, e appena davanti al Niger. (continua a leggere)

I ripensamenti di Fox News, il braccio armato di Trump che per anni ha  sostenuto le sue bugie - Linkiesta.it

« Torna all'indice del glossario