Seleziona una pagina

EVER GIVEN (49643352087).jpgLa Ever Given ha lasciato il Canale di Suez dopo circa 100 giorni. Il gigantesco portacontainer era rimasto incagliato a fine marzo 2021, bloccando il Canale per una settimana ed era poi stato sequestrato per una disputa legale sui danni causati dall’incidente. In quei giorni, infatti, rimasero bloccate 422 navi cariche, per un totale di 26 milioni di tonnellate di merci. Alla fine l’Egitto e la compagnia giapponese Shoei Kisen, proprietaria della nave, hanno raggiunto un accordo economico di 550 milioni di dollari. Con una capacità di oltre 200.000 tonnellate, l’Ever Given, secondo l’Autorità del Canale di Suez, ha causato una perdita per l’Egitto pari a 12-15 milioni di dollari al giorno. Il principale motivo della contesa tra l’Egitto e la compagnia giapponese è stato proprio l’importo del risarcimento. Inizialmente il Cairo aveva rivendicato 916 milioni di dollari, prima di abbassare la cifra a 600 poi a 550 milioni di dollari. (continua a leggere)

« Torna all'indice del glossario