Seleziona una pagina

Rafael Leónidas Trujillo Molina (San Cristóbal, 24 ottobre 1891 – Santo Domingo, 30 maggio 1961) è stato un politico e generale dominicano, soprannominato el Jefe (il capo) o el Benefactor (il benefattore), dittatore per oltre trent'anni del suo paese, un periodo denominato "era di Trujillo", in cui dominò come un padrone assoluto la scena politica e le finanze della Repubblica Dominicana. La sua dittatura, caratterizzata dall'anticomunismo e dal culto della personalità, corrispose anche a un lungo e importante processo di industrializzazione e di rinnovamento del sistema finanziario della Repubblica Dominicana, sulla base di una dura repressione dei nemici e su un intenso sfruttamento della forza lavoro. Il governo di Trujillo è considerato come una tra le dittature latine più sanguinose dell'età contemporanea, sotto cui morirono circa 50.000 persone,  tra oppositori politici, rivoltosi e vittime della propaganda anti-haitiana dell'epoca (la repubblicana Dominicana ha poco memo di 11 milioni di abitanti). (continua a leggere)

Synonyms:
Rafael Trujillo, Trujillo
« Torna all'indice del glossario