Seleziona una pagina

Super partes locuz. lat. (propr. «sopra le parti»), usata in ital. come avv. – Espressione usata, in contesti di tono aulico, per indicare la posizione indipendente e spassionata di chi deve giudicare, o di chi ricopre comunque una carica o adempie una funzione che esigono da parte sua assoluta imparzialità fra partiti opposti, fra parti in contesa, e sim.: il presidente della Repubblica deve essere, in ogni occasione, super partes.

« Torna all'indice del glossario